Mio figlio parla poco


Mamme preoccupate perchè i loro bambini ancora non parlano, o parlano male.

Il linguaggio è una cosa complicata, che non si limita solo alla produzione di parole. Già nella pancia il feto comincia a sentire i suoni, a distinguere le parole e la musica e può persino riconoscere la voce della propria mamma. Dopo alcuni mesi di sperimentazioni, tra i 9 e i 12 mesi il bambino dice le sue prime parole. Il suo vocabolario continuerà ad espandersi e intorno ai 2 anni, dovrebbe saper dire almeno 50 parole diverse e cominciare le prime combinazioni di due parole, che daranno il via alla comunicazione vera e propria.

Se però ci si accorge che non è così, è il caso di controllare l'evoluzione del linguaggio del nostro bambino. Per qualche settimana scriveremo le parole pronunciate dal bambino su un quaderno e controlleremo di quanto

aumenta il suo vocabolario (potete scaricare un foglio per l'annotazione delle parole da qui). Se la progressione è lenta (meno di 20 parole nuove a settimana), già a circa 2 anni e mezzo è possibile rivolgersi a una logopedista. Non vi preoccupate, rivolgersi a uno specialista quando il bambino è molto piccolo, non significa iniziare subito la terapia, ma può essere la soluzione ideale per placare le proprie ansie e rendere l'ambiente più sereno, facilitando la comunicazione.

Scarica il foglio per l'annotazione delle parole del tuo bambino LE MIE PRIME PAROLE

#voce #linguaggio #apprendimento #lettura #scrittura #difficoltà #bambini #disfonia #scuola

30 visualizzazioni
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now